Prevalenza dell’emicrania

  • Il 10-15% della popolazione mondiale soffre di emicrania.
  • L’emicrania in Europa occidentale e nel nord America, colpisce dal 5 al 9 % della popolazione maschile, e dal 12 al 25% della popolazione femminile.
  • In Italia il 3% dei bambini e degli adolescenti soffre di emicrania.
  • Un attacco di emicrania non curato può durare dalle 4 alle 72 ore. Nel caso di un attacco che dura meno di 4 ore o più di 72 ore solitamente si esclude una diagnosi di emicrania. Gli attacchi possono differenziarsi da paziente a paziente e da attacco ad attacco in termini di gravità e di durata.

L’emicrania nel mondo

  • Ogni giorno in tutto il mondo si manifestano circa 3 mila attacchi d’emicrania per milione di abitante.
  • Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) l’emicrania è annoverata tra le 20 principali cause che provocano inabilità lavorativa.
  • Nel lungo termine, la convivenza con l’emicrania o con altri tipi di cefalea può causare nei pazienti l’insorgenza di altri disturbi in modo molto più semplice.
  • I disturbi causati dal mal di testa sono spesso trascurati e non vengono curati.
  • L’emicrania è un disturbo neurovascolare perfettamente curabile.

Vedi anche: