x
 Farmacista

 Medico

 Caregiver

 Altro


  

Depressione ed emicrania

Pubblicato da Mrdedo il 27 September 2013

Uno studio condotto dal dottor Robert A. Nicholson, Direttore Associato della Ricerca Mercy Health System, del Center for Innovative Care & Psicologo Clinico, ha mostrato come su dieci persone affette da emicrania tre o quattro soffrano di disturbi dell'umore (irritabilità, tristezza, ansia) ed in particolar modo di stati depressivi.

Riuscire a gestire l'emicrania è arduo quando il disturbo è legato anche alla depressione. Il dottor Nicholson ha cercato di spiegare le ragioni del perchè chi soffre di emicrania è spesso più esposto al problema della depressione. Come spesso accade nelle ricerche di questo tipo, il primo elemento che viene valutato è quello genetico; si è, infatti, valutato come il patrimonio famigliare spesso influenzi questo tipo di disturbi, sia la depressione che l'emicrania hanno, infatti, anche, una origine genetica.

Tuttavia quello della familiarità non è l'unica strada percorsa. Un aspetto considerato fondamentale dagli studiosi è quello del fattore invalidante che gli attacchi di emicrania portano con sè, il dover affrontare settimane intere di dolore causa negli emicranici un giustificato calo umorale: il forzato ritiro dalla vita sociale, l'ansia anticipatoria di un attacco, diventano barriere che non consentono di svolgere una vita sociale serena.

Ancora, però, tale spiegazione non soddisfa a pieno il quadro clinico, in quanto spesso gli emicranici denunciano il disturbo depressivo come antecedente a quello dell'emicrania. E' proprio a partire da questo che Nicholson analizza un ulteriore aspetto del problema ed è quello di un funzionamento del cervello differente nei soggetti che soffrono di entrambi i disturbi, a tale proposito basterebbe semplicemente trovare il medico esperto, nell'evidenziare questo disequilibrio, e capace di risolvere il problema con le cure più adatte.