x
 Farmacista

 Medico

 Caregiver

 Altro


  

L’emicrania infantile e le sue varianti (prima parte)

Pubblicato da Nicolina65 il 21 October 2013

Le varianti di emicrania infantile sono disturbi che hanno stretti legami con altre patologie minori, anche se spesso ci ingannano perché i sintomi sono diversi e spesso non c'è mal di testa. Ci sono altre condizioni, apparentemente gravi, che possono sembrare simili ma che il bambino non sa spiegare bene.

Le tre varianti più comuni sono: • emicrania addominale; • vertigine parossistica benigna; • sindrome del vomito ciclico.

Andiamo quindi ad analizzarle in maggior dettaglio.

L’emicrania addominale è caratterizzata da mal pancia più prominente rispetto al mal di testa. Il dolore può essere vicino l'ombelico o diffuso attraverso l'addome e provoca crampi di natura indefinita.

Il dolore può essere abbastanza grave da interferire con le normali attività quotidiane e dura da 1 ora a 3 giorni . Si possono verificare perdita di appetito, nausea, vomito e sensibilità alla luce e suono. Eventuali esami diagnostici dell’apparato gastrointestinale daranno risultati negativi, a dimostrazione del fatto che la causa principale è proprio il mal di testa.

Fonte: http://www.americanmigrainefoundation.org/